Report 42° Campionato Nazionale Anzio 2016

Si e’ disputato ad Anzio, dal 9 all’ 11 settembre, il 42° Campionato Nazionale Classe Windsurfer. L’evento conclusivo della stagione Windsurfer 2016, organizzato dal Circolo EastBay Sporting Village in collaborazione con lo Yachting Club Anzio, ha visto al via ben 66 atleti in rappresentanza di 26 Circoli Velici.
Il meteo ha offerto condizioni di vento leggero, molto impegnative sia per i concorrenti che per il Comitato di Regata capitanato dal grande Mario De Grenet. Nella tre giorni, sono state disputate 5 prove per la flotta gialla, che raggruppa le categorie dei leggeri, medio-leggeri, donne e juniores, e 4 prove per la flotta blu di medio-pesanti e pesanti.
fleet3
Categoria A (Leggeri)
Probabilmente la categoria con il livello competitivo piu’ alto. Ai nastri di partenza un mix impressionante di mostri sacri e outsider velocissimi, campioni italiani, mondiali e recenti campioni Europei. Alla fine i primi 3 sono arrivati con distacchi minimi (solo 3 punti tra il primo ed il terzo), con Andrea Marchesi che porta a casa un nuovo titolo grazie a due primi posti assoluti ma anche ad una grande costanza nelle altre 3 prove dove e’ finito sempre secondo. Al secondo posto, con merito, un grandissimo Luca Pacitto che, al rientro su questa tavola a distanza di diversi anni, si e’ tolto la soddisfazione di aggiudicarsi ben due prove davanti al marziano Marchesi. Terzo Samuele Montino che ha probabilmente patito piu’ degli altri le condizioni di vento super leggero. Da segnalare l’ottimo rientro anche di Lorenzo Pavolini e la super prestazione dell’esordiente local Candido De Franceschi, classe 2003, vincitore del titolo Juniores.

Categoria B (Medio Leggeri)
Anche in categoria B il titolo si e’ assegnato al foto-finish con uno scarto di un solo punto. Con tenacia e determinazione si e’ imposto l’ottimo Marco “Sugherino” Costagli, da Piombino. Alla fine delle cinque prove ha preceduto di un’incollatura il Presidente Luca Frascari e l’altoatesino Diego Gallmetzer da Caldaro. In grande evidenza, al rientro, Giuliano Ravagnani al quarto posto e Gian Lorenzo Fantozzi che si e’ aggiudicato la seconda piazza della classifica Juniores.

Categoria C (Medio Pesanti)
Anche in categoria C lotta serratissima per i tre atleti che hanno chiuso sul podio, e altro titolo assegnato solo all’ultima prova con distacco minimo. Ha vinto marco Casagrande da Palermo, che si e’ aggiudicato ben due delle quattro prove disputate in flotta gialla ed e’ cosi’ riuscito a precedere di un solo punto Alessandro Torzoni, dominatore indiscusso della stagione e leader nella Classifica del Ranking nazionale. Al terzo posto uno splendido Nedo Catinelli che si e’ aggiudicato brillantemente la prima regata e si e’ confermato sempre nei primi posti di flotta. Ottima prova anche del rientrante Nuccorini e di Luca De Gregorio, primo degli esordienti.

Categoria D (Pesanti)
Nella categoria dei pesi massimi, si e’ capito subito che la leadership di Peppe Barone, idolo locale, non era in discussione. Peppe si e’ tolto la soddisfazione di aggiudicarsi il titolo precedendo l’olimpionico Paco Wirz, leggenda del surf Italiano. Al terzo posto, bravissimo, Massimo “Spillo” Onesti da Piombino che ha preceduto Carlo Dalla Vedova e il primo degli esordienti Andrea Bronzetti.

Categoria F (Donne)
Tra le donne dominio incontrastato di Simona Cristofori che, con il suo settimo posto di flotta, ha dimostrato una volta di piu’ di poter mettere in riga la stragrande maggioranza dei maschietti. Al secondo posto Manuela Arcidiacono ha preceduto Barbara Colarullo sul terzo gradino del podio. Simona Cristofori si e’ aggiudicata anche il primo posto del Ranking Nazionale femminile.
base
Va sottolineato che per la prima volta nella storia della Windsurfer, ad Anzio, sono state introdotte le vele da 4 mq riservate ai kids. In questa speciale categoria Lorenzo Bufalini ha preceduto di un solo punto Margherita Thermes.

Un evento molto ben riuscito quindi, nonostante i capricci del meteo e qualche acquazzone, con piacevoli serate all’insegna del Windsurfer Spirit, con musica dal vivo e la consueta conviviale atmosfera. Premiazione finale con grandi festeggiamenti per vincitori e piazzati e per l’olimpionica Flavia Tartaglini, che con grande disponibilita’ e gentilezza e’ passata a salutarci ed ha reso lustro alla cerimonia conclusiva.
Si chiude cosi’ una brillante stagione 2016, che nelle regate nazionali ed internazionali ha registrato una partecipazione complessiva di 213 atleti, in aumento del 21% rispetto allo scorso anno.
Avanti cosi’ dunque… sulla Classe Windsurfer splende sempre un fantastico sole!

ws_anzio_2016_2047
ws_anzio_2016_2070

Testi: E. Thermes Foto: Pier Giovanni Carta, Luigi Palumbo e Windsurferclass

classifiche-finali-2016-x-categoria

classifiche-finali-2016-x-flotta

berry

candido

pac

ws_anzio_2016_2135

ws_anzio_2016_2257

ws_anzio_2016_2320

ws_anzio_2016_2438

ws_anzio_2016_2456

ws_anzio_2016_2623